SVN logo
SVN solovelanet
sabato 26 settembre 2020

Abu Dhabi Racing affidata a Walker

L'ex skipper di Green Dragon è stato incaricato di gestire il progetto tecnico della sfida araba. Dalla conduzione della barca alla selezione dell'equipaggio

Abbonamenti SVN
ADV
Abu Dhabi – Sarà Ian Walker lo skipper di Abu Dhabi Ocean Racing, il team degli Emirati Arabi che parteciperà alla prossima edizione della Volvo Ocean Race. Due volte medaglia olimpica, team manager della sfida britannica all'America's Cup nel 2002, un'esperienza nella transoceanica a tappe al comando di Green Dragon: sono queste le credenziali che hanno portato alla scelta di Walker per dare lustro all'ambiziosa sfida mediorientale. “Ian è l'asse centrale del nostro team – ha detto Ahmed Hussein, vice direttore dell'Abu Dhabi Tourism Autorithy, l'ente che più di ogni altro si è impegnato a coltivare il progetto della Volvo Ocean Race – e la sua indiscutibile statura agonistica rappresenta un segnale di serietà delle nostre intenzioni, in uno sport che ci aiuterà a far conoscere la nostra cultura marinaresca e il nostro mare”.
Soddisfazione proviene anche dallo skipper anglosassone, vero punto di riferimento per questa sfida grazie alla notevole esperienza nel campo della vela agonistica. “La VoR – ha detto Walker – è una regata estremamente intensa sia dal punto di vista fisico che mentale. Gestire l'intero progetto è un compito complesso, ma è più facile da affrontare se lo si è già fatto una volta”. L'ex skipper di Green Dragon sta già lavorando alla costituzione dell'equipaggio, sia di terra che di mare, che comprenderà anche qualche abitante degli Emirati Arabi. “Credo sia fondamentale – ha continuato – avere il giusto mix di giovinezza ed esperienza. Mi piace molto l'idea di un team internazionale. Ovviamente è necessario trovare persone con abilità specifiche nella conduzione della barca, ma anche per la progettazione e la realizzazione delle vele, per l'attrezzatura e la costruzione”.