SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 18 settembre 2020

Abu Dhabi, acquisti da grande

Il consorzio degli Emirati Arabi porta in pozzetto quattro talenti della vela mondiale. Accordi che ne rendono ancora più forte la candidatura per la vittoria alla prossima transoceanica a tappe

Abbonamenti SVN
ADV
Dubai – Abu Dhabi Ocean Racing, la sfida degli Emirati Arabi alla prossima Volvo Ocean Race, arricchisce il pozzetto del proprio VoR 70 di quattro velisti di fama internazionale: Jules Salter, Craig Satterthwaite, Justin Slattery e Simon Fisher. Nomi e curriculum che senza dubbio accrescono notevolmente le potenzialità del team sostenuto dall'Abu Dhabi Tourism Autority nella sfida ai tre oceani.

“L'impressionante carriera di questi membri – ha detto Mubarak Al Muhairi, direttore generale di Adta – è un chiaro segnale della nostra intenzione di essere ua solida forza concorrenziale in gara. Oltre alla sfida per la vittoria, ci auguriamo che la conoscenza della squadra e la sua esperienza possa essere pienamente sfruttata per lasciare un'eredità convincente per Abu Dhabi, in termini di amore per questo sport tra i nostri giovani”.

Membro di Ericsson 4, vincitore dell'ultima Volvo Ocean Race, Salter ha anche partecipato all'edizione precedente su Pirates of the Caribbean e collezionato due vittorie sia nel circuito Audi MedCup che nel Louis Vuitton Trophy. Slattery, invece, è stato il prodiere dello scafo di Steve Fosset che nel 2004 ha conquistato il Trofeo Jules Verne, mentre Satterthwaite ha vinto la Coppa America con Alinghi nel 2007.