SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 26 ottobre 2020

Nuova sede nelle Isole Vergini

Il circolo presiduto dall'Aga Khan, tra i più prestigiosi in Mediterraneo, sbarca oltreoceano. A disposizione un marina da 38 posti barca per scafi lunghi dai 30 ai 100 metri

Abbonamenti SVN
ADV
Porto Cervo – Lo Yacht Club Costa Smeralda ha scelto Virgin Gorda, nelle Isole Vergini britanniche, per aprire una nuova sede da affiancare a quella storica di Porto Cervo. Dopo oltre quarant'anni di vita, il circolo, tra i più importanti del Mediterraneo, ha così deciso di mettere a disposizione dei propri soci nuove strutture e servizi anche sulla sponda occidentale dell'Oceano Atlantico.
L'inaugurazione è prevista per il prossimo marzo, quando dal 16 al 20 si disputerà la Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous, organizzata proprio dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Boat International Media. Questa nuova sede permetterà al circolo presieduto dall'Aga Khan di organizzare eventi velici di alto livello anche oltreoceano, grazie alla posizione strategica del marina, da cui si può accedere facilmente in Atlantico, nel Mar dei Caraibi e verso le isole Windward e Leeward. L'approdo, che sarà inaugurato il prossimo mese, potrà ospitare 38 mega yachts, dai 30 ai 100 metri di lunghezza.
“Sono felice – ha detto l'Aga Khan, presidente dello Yacht Club Costa Smeralda – insieme ai dirigenti e i soci del nostro circolo di veder realizzato questo progetto. Per anni abbiamo desiderato ampliare le nostre attività sportive e crocieristiche in altre aree del globo e ora Virgin Gorda offrirà ai nostri soci l'opportunità di navigare in nuove e meravigliose acque, oltre che di godere di tutti i servizi offerti dalla sede di Porto Cervo. E' nostra intenzione continuare a ispirarci all'eccellenza che ha caratterizzato fino a oggi le attività del nostro circolo in Meditrraneo”.