SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 7 agosto 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

30/07/08

Torna in libreria il diario di bordo del primo navigatore solitario italiano, Alex Carozzo. A distanza di venticinque anni dalla prima esperienza, la traversata del Pacifico a bordo di Golden Lion, nel 1990 Carozzo replica l’impresa, ma questa volta per ricalcare la rotta di Colombo, solcando l’Oceano Atlantico dalle isole Canarie a San Salvador.

Ad accompagnarlo una nuova barca, Zentime che proprio nuova non è. A Carozzo, evidentemente, gli scafi fiammanti non danno emozione.

Un ritorno all’essenziale è il modo migliore perché l’uomo possa sentire sulla pelle l’emozione della completa libertà e la piena consapevolezza di sé.