SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Sul Garda trentino si concludono gli europei 49er

Spettacolare conclusione dei Campionati Europei e Mondiali Youth della classe 49er

Abbonamenti SVN
ADV
Garda Trentino - Sul Garda Trentino si concludono gli europei 49er (8-15 settembre) dove i francesi Frei-Rocheriux conquistano il primo gradino del podio seguiti dal bronzo dei danesi Norregaard-Thomsen. Sorpresa per il bronzo degli inglesi Peters-Fitz Gerald, nonchè juniores e quindi in lizza per il parallelo titolo mondiale Youth 49er che hanno avuto la meglio con i croati Kostov-Cupac e hanno conquistato anche il titolo mondiale Youth. L'argento della speciale classifica riferita al mondiale under 23 è stato conquistato dai tedeschi Erichsen-Lutz; bronzo degli svedesi Ekberg Enlund-Düring e dagli inglesi Peters-Fotz Gerald. Migliori italiani i portacolori della Fraglia Vela Riva Jacopo Plazzi e Umberto Molineris, quarti al mondiale juniores e tredicesimi assoluti all'europeo.

Il Garda Trentino, con il suo puntuale vento, ha permesso lo svolgimento regolare di tutti gli innovativi  gironi di qualifca (Teathre Style Racing), delle finali e della finalissima, offrendo un teatro naturale senza eguali, dove le due giornate conclusive sono state dominate da una meteo perfetta.

Nella giornata di ieri, l'ultima del campionato, si è potutto assistere a una serie di finali di qualifica e la finalissima (8 regatanti in ciascuna quaifica fino ad arrivare alla finalissima giocata solo i primi quattro), prove delimitate in un campo di regata largo appena 150 metri e lungo 300, segnalato da corsie (come quelle che delimitano le aree balneabili), un nuovo format denominato Theatre Style Racing.

Per chi ha seguito le regate dalla costa o dalla diretta web è stato molto interessante poter seguire le velocissime regate (di appena 7-8 minuti l'una) con ben chiaro chi era al comando della batteria, chi era in vantaggio e chi perdeva posizioni, fattori che finora nella vela non potevano essere mai chiari, a causa della vastità e della lontananza del campo di regata. Oltre sessanta equipaggi, provenienti da 18 paesi, hanno dato spettacolo per una settimana, risultata intensissima da tutti i punti di vista.

>>>le classifiche