SVN logo

Extreme Sailing Series, il secondo Act a Muscat

I team di Oman Sail puntano in alto nelle acque di casa per secondo Act delle Extreme Sailing Series a Muscat

NSS
ADV
Muscat, Oman - Nella capitale dell’Oman, Muscat, prenderà il via mercoledì 11 marzo il secondo Act delle Extreme Sailing Series con il media day, mentre l’apertura al pubblico del villaggio regate è fissato per giovedì 12.

Con otto prove previste per ogni giorno di regata, la flotta degli Extreme 40 si sfiderà nello specchio d’acqua deell’Almouj Golf Club, offrendo al pubblico una perfetta visuale e il classico spettacolo delle regate stile stadio durante i quattro giorni di competizione.

Il primo Act del 2015 disputato a Singapore lo scorso mese di febbraio, ha determinato una classifica inedita con alla vittoria degli austriaci di Red Bull Sailing Team capitanati dal duo Roman Hagara /Hans Peter Steinacher. Al secondo posto si sono classificati i danesi di SAP Extreme Sailing Team, che giunti al quarto anno di presenza nel circuito iniziano a mettere a frutto l’esperienza accumulata. The Wave, Muscat si presenta nelle acque di casa con un terzo posto in classifica generale.

Nella tappa di Muscat i riflettori sono puntati sui due team casalinghi The Wave, Muscat e Oman Air. Nelle passate edizioni i team omaniti hanno spesso lasciato il segno nelle acque di casa avendo vinto la tappa nelle ultime tre stagioni.

Nel 2013 e nel 2014, infatti, la tappa di Muscat è stata vinta da The Wave, Muscat, mentre nel 2012 la vittoria è andata all’altro team omanita, Oman Air.

Rank Overall 2015
Rank - Team - Act 1, Singapore

1 - Red Bull Sailing Team - 10
2 - SAP Extreme Sailing Team - 9
3 - The Wave, Muscat - 8
4 - Gazprom Team Russia - 7
5 - Oman Air - 6
6 - GAC Pindar - 5
7 - Lino Sonego Team Italia - 4
8 - Team Turx powered by Kaya Ropes - 3
9 - Team Aberdeen - 2


© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV