SVN logo
Barcolana 52
Barcolana, la 52esima edizione
LA REGATA
Barcolana 52
Luogo: Trieste dal: 03 ott 2020 al: 11 ott 2020 www.barcolana.it/Home

Barcolana 52

Per tutti gli appassionati di mare e di vela, per chi non vuol perdersi uno spettacolo unico al mondo, l'appuntamento si svolge a Trieste, ogni anno, la seconda domenica di ottobre.

È la Barcolana, la regata velica internazionale con il maggior numero di barche iscritte nel Mediterraneo, un evento che comprende dieci giorni di festa a terra e in mare, e trasforma Trieste nella capitale europea della vela. Alla partenza duemila barche, portate dai timonieri che animano i circuiti mondiali della vela, da regatanti per passione, e da croceristi, tutti stregati da un evento al quale ogni uomo di mare, almeno una volta, deve partecipare.

La Barcolana è un magico mix di competizione agonistica e festa della vela: i team di professionisti si contendono la vittoria in assoluto e il record di percorrenza; gli equipaggi familiari sono impegnati a battersi a vicenda, surclassando l'amico di circolo, o il vicino di ormeggio. Si parte tutti assieme: i primi arrivano al traguardo, dopo 13 miglia di navigazione nel Golfo di Trieste in meno di due ore, gli ultimi al calar del sole. Per tutti, l'emozione di partecipare al grande richiamo del mare e della vela, in un evento unico al mondo.

La Barcolana è un evento di grandi numeri: 2mila barche in acqua, 35mila velisti in mare, 400mila spettatori a terra. Migliaia di persone che la seconda settimana di ottobre scelgono Trieste per rivivere la propria passione per il mare anche solo passeggiando lungo le banchine. Nei nove giorni che precedono l'evento il porto di Trieste diventa uno spazio monopolizzato dalle barche a vela. A terra si allineano tensostrutture per ospitare gli sponsor della regata, prodotti e servizi per la nautica, gli equipaggi: è il “Villaggio Barcolana”.

Il luogo di ritrovo, la Piazza dell'Unità d'Italia, si trasforma la sera in un parterre dedicato alla grande musica internazionale: il Barcolana Music Festival, dedicato in particolare ai più giovani, è una rassegna di grande musica a ingresso gratuito.

Nella grande Arena Barcolana, a pochi passi dalle imbarcazioni ormeggiate e dalla Stazione Marittima, l'evento culturale Barcolana di Carta coinvolge gli appassionati di letteratura di mare. Intanto nel Golfo di Trieste, per dieci giorni, si susseguono le regate: il primo fine settimana di ottobre si svolge la Barcolina, la regata dei più giovani, dedicata ai timonieri under 18, i giorni precedenti la grande regata la vela diventa spettacolo con la Barcolana di notte Jotun Cup, prove in notturna visibili da terra, e la vigilia della regata scendono in mare le vecchie signore, le bellissime barche d'epoca che animano la Barcolana Classic.

Il percorso
Ecco il percorso della Barcolana52, confermato rispetto alla precedente edizione. Si tratta di un quadrilatero a vertici fissi posizionato nel Golfo di Trieste, della lunghezza totale di 13 miglia nautiche. La partenza è fissata alle ore 10.30 e la linea è posizionata tra Barcola e Miramare; si procede per 210 gradi, per 4,3 miglia nautiche, fino a raggiungere la prima boa, quindi segue un disimpegno di 0,90 miglia, per 332 gradi. Da Boa 2 a Boa 3, al largo del Castello di Miramare, si naviga per 4 miglia, quindi si torna verso Barcola, lungo la costa, per 2,3 miglia. Al largo del Faro della Vittoria inizia la fase finale della regata, che conduce gli equipaggi all’arrivo: si naviga per 160 gradi fino a raggiungere, dopo un miglio e mezzo, la Diga del Porto Vecchio, dove, di fronte alla piazza dell’Unità, è posizionato l’arrivo della regata.


www.barcolana.it/Home