solovela.net
mercoledì , 18 settembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: No Way Back, rimonta decisiva
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

No Way Back, rimonta decisiva
NewsRegate/11/RC446T_5nhp.jpg Al termine di una grande rimonta, No Way Back ha avuto la meglio di Artemis
RC 44 Gold Cup
No Way Back, rimonta decisiva

La barca di Pieter Henema si aggiudica l’evento di Dubai e il campionato di classe RC 44 al termine di un grande week-end. Per Artemis, la grande favorita, la vittoria arriva soltanto nella classifica generale delle regate di flotta

Dubai – Dopo i primi due giorni di regate, dove le arie leggere sono state le protagoniste nel campo di regata di Dubai, nel week-end un vento decisamente più sostenuto ha soffiato sulla RC 44 Gold Cup, ultimo appuntamento del circuito internazionale riservato alla classe ideata da Russell Coutts.
Un campionato che ha regalato grandi emozioni, in quanto prima delle ultime tre prove di domenica, quattro imbarcazioni erano in grado di conquistare la vittoria finale. Alla fine, l’ha spuntata No Way Back, lo armato da Pieter Heerema e condotto da Ray Davies che non ha avuto rivali nelle acque dell’Emirato, concludendo la propria fatica con quindici punti di vantaggio su Artemis e ventiquattro su Team Acqua. Un risultato che ha permesso alla barca vincitrice anche del DHL Trophy (la regata costiera disputata sabato) di superare in classifica generale un deludente Artemis di due lungezze, seguito al terzo posto da Ceeref.
Per la barca svizzera di Torbjorn Tornqvist, la grande favorita della vigilia, l’unica consolazione è rappresentata dal primo posto nella classifica generale nelle regate di flotta, con quattro punti di vantaggio su Team Acqua e sei su No Way Back. “Abbiamo disputato qualcosa come quarantacinque regate di flotta quest’anno – ha detto Dean Barker, tattico di Artemis – ed è stato difficile giocarsi tutto nell’ultima giornata. Complimenti a No Way Back che ha regatato egregiamente, meritando la vittoria. Siamo comunque contenti. Abbiamo vinto la classifica delle regate di flotta e giunti secondi nella generale. Non è andata così male”.
Euforico, invece, Pieter Heerema, armatore della barca vincitrice al termine di una splendida rimonta. “Sono letteralmente entusiasta – ha detto – per come è andata questa regata e tutta la stagione. E’ incredibile raccogliere un risultato del genere al primo anno di partecipazione in questa serie. Il gran lavoro e i frequenti allenamenti sono stati la chiave del nostro successo. E non abbiamo mai accettato di commettere errori, nonostante in molti ci avessero detto che per i primi due anni sarebbe stato normale”.
30/nov/2009

Sailitalia
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti