SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Tromba d’aria a Venezia

Alberi e diverse barche distrutte

Abbonamenti SVN
ADV
Venezia – Ieri una tromba d’aria di dimensioni insolite ha colpito la laguna di Venezia causando danno al patrimonio arboreo e a diverse imbarcazioni. Sembrava di essere in un documentario americano del tipo “caccia al tornado”, ma il paesaggio era quello della laguna di Venezia.

La tromba ha investito con violenza l’isola della Certosa arrecando danni al chiostro e distruggendo completamente il plateatico del ristorante. Danneggiate anche diverse barche sull’isola di Sant’Elena. Barche a vela cadute dall’invaso, alberi spezzati e banchina capovolti lungo i canali, questo è stato il risultato del passaggio del vortice d’aria e pioggia che ha spazzato l’isola.

L’insolita violenza della tromba d’aria, è un altro segnale della tropicalizzazione meteorologica che sta subendo il Mediterraneo.