SVN logo

Nanotecnologie per proteggere la barca

Le nanotecnologie offrono molte soluzioni per la pulizia e protezione della barca

Abbonamenti SVN
ADV
Il modo migliore per fare in modo che la tappezzeria del divano della barca non si sporchi è quello di non farci cadere nulla sopra o fare in modo che quello che ci cade sopra non entri in contatto con il tessuto. Questo è quello che fa Polish&Coat di Chemona.

Capire come funziona è semplice, se su un pezzo di moquette, per metà protetto con il Posh&Coat e per metà lasciato al naturale, si fa cadere un po’ di vino rosso si vede come sulla parte protetta questo non intacca affatto la moquette. Se si inclina il piano della moquette, quel vino scivolerà verso il basso e come raggiungerà la parte di moquette non protetta, sarà assorbito da questa macchiandola per sempre.

In pratica il Polish&Coat stende sul tessuto una pellicola trasparente che non permette ad agenti esterni di entrare in contatto con il tessuto sottostante.

Chemona ha una linea di prodotti che funzionano su questo concetto utilizzando le nanotecnologie. Ci sono prodotti per le tappezzerie, ma anche prodotti che proteggono il teak o il legno degli interni se lo si vuole lasciare al naturale, altri prodotti proteggono il gel coat evitando che invecchi.

L’unica nota negativa di queste tecnologie è il prezzo che non è basso.


© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV