SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

La Sardegna al primo posto per il mare pulito

E’ stata presentata a Roma l’edizione di Guida Blu per il 2013 edita da Legambiente con la classifica dei mari più puliti d’Italia e delle spiagge più belle

Abbonamenti SVN
ADV
Roma – E’ stata presentata a Roma la Guida Blu 2013 con la classifica dei mari più puliti d’Italia e delle spiagge più belle. La classifica, redatta da Legambiente in collaborazione con il Touring Club, assegna da 1 a 5 vele alle località di mare che soddisfano una serie di parametri tra i quali la bellezza del mare e delle spiagge, l’offerta enogastronomica di qualità e la salvaguardia del paesaggio.

Anche quest’anno in testa alla classifica c’è una località della Sardegna, la cittadina di Posada in provincia di Nuoro, in seconda posizione, Santa Marina di Salina in Sicilia, e in terza, il comune campano di Pollica, in provincia di Salerno.

In totale le 5 vele vanno a 15 località di mare e 7 di lago. Tra le new entry nella parte alta della classifica quella riservata alle 5 vele, c’è Vernazza (Sp) che si piazza al dodicesimo posto, Otranto al quattordicesimo e Nardo, in Puglia, che chiude al quindicesimo posto.

Brutta sorpresa per Gaeta la cittadina laziale che ospita lo Yacht Med Festival, è l’unica località a essere retrocessa e passare da 3 a 2 stelle. Brutto colpo per un Comune che sta facendo grandi sforzi per inserirsi nel circuito turistico di qualità.