SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 26 novembre 2020

Ocean Master World Championship, a giugno la prima regata

La New York - Barcellona con equipaggio di due persone sarà la prima regata valida per l’Ocean Master

Abbonamenti SVN
ADV
New York (USA) – L’IMOCA World Championship cambia nome e fisionomia e diventa l’Ocean Master World Championship. Il campionato del mondo dei super skipper.

Ocean Master World Championship incoronerà un Ocean Master ogni 2 anni. A nominare l’Ocean Master non ci sarà né una giuria di giornalisti, né i lettori su internet, ma decine di migliaia di miglia percorse negli oceani più insidiosi tra le burrasche più violente.

Gli organizzatori hanno assegnato a una serie di eventi, come la Barcellona World Race o la Vandée Globe, dei punteggi proporzionati al grado di difficoltà dell’evento stesso, chi farà più punti sarà l’Ocean Master.

Mai titolo sarà più meritato di questo. Correre per l’Ocean Master World Championship significa essere degli skipper fuori dal comune, uomini capaci di girare il mondo senza fermarsi, senza assistenza, di traversare gli oceani come noi possiamo andare la mattina in ufficio, macinare miglia come gli altri macinano chilometri in autostrada.

Potremmo chiamarlo il campionato del mondo dei super eroi e seguirlo sarà sicuramente un’avventura affascinante.

La prima tappa, la prima competizione valida per l’Ocean Master World Championship, sarà una regata creata ad hoc, la New York – Barcellona, un traversata atlantica da ovest a est fatta con un equipaggio di due persone.



Il primo Ocean Master sarà incoronato al termine della Barcellona World Race del 2015.

Tra le regate che fanno parte del circuito dell’Ocean Master World Championship ritroviamo la Vendée Globe, la Barcelona World Race, la Route du Rhum, la Transat Jacques Vabre e la Rolex Fastnet Race.