SVN logo

Mylius 76 DS dal fast crusier al deck saloon

Il cantiere Mylius dopo una serie di fast cruiser si dedica della crociera con un nuovo modello di 76 piedi

Abbonamenti SVN
ADV
Piacenza – Dopo aver dedicato diversi anni e molti modelli al mondo dei fast cruiser, ora, Mylius si dedica alla costruzione di una nuova gamma dedicata alla crociera pura e caratterizzata da tughe più importanti e nuovi concetti che vedono il confort come obiettivo principale degli sforzi del tavolo da disegno del cantiere.

Il primo modello della nuova gamma è il Mylius 76 DS, un bellissimo scafo dalle linee eleganti e sportive che nonostante presenti tutti i concetti classici del deck saloon ha un livello di originalità notevole.

Alberto Simeone, l’architetto autore di tutti i progetti di Mylius, ha disegnato una barca dalle linee molto pulite e lineari dove ogni elemento sembra fondersi con l’altro per costruire un continuo visivo che accompagna l’occhio da poppa a prua senza interruzione.

L’elemento caratterizzante della barca è la grande finestratura centrale che corre lungo tutto il tughino in senso longitudinale, partendo da prua per arrivare a poppa per scendere in pozzetto a formare l’ingresso della barca. Un tambuccio insolitamente largo e luminoso.

L.f.t. 23,10 m
L. galleggiamento 25,50 m
Baglio massimo 5,85 m
Pescaggio 2,95 m
Dislocamento 30.300 kg
Zavorra 11.820 kg
Cabine 4+1
Bagni 3+1
Superficie velica 279 mq