SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

Grande vela in Italia per la RC44

Grande vela in Italia per la RC44 Trapani Cup: regata-evento dall’1 al 5 maggio

Abbonamenti SVN
ADV
Trapani - La stagione della grande vela 2013 vivrà una settimana memorabile in Italia, dall’1 al 5 maggio, con la RC44 Trapani Cup, tappa italiana del circuito mondiale del monotipo lanciato da Russell Coutts. L’appuntamento che riporta Trapani al centro della scena velica mondiale vede al via 13 team provenienti da 8 nazioni: Gran Bretagna, Francia, Italia, Russia, Polonia, Svezia, Slovenia e Stati Uniti.

Armatori e sponsor di rilievo, ma soprattutto un’incredibile parata di stelle della vela mondiale, difficile vederne così tanti insieme: su tutti Paul Cayard sarà il tattico del team svedese Artemis, lo stesso che è challenger of record della XXXIV America’s Cup.

Succosa sorpresa dell’ultim’ora a bordo del Team Italia dell’armatore Massimo Barranco, è la presenza di Francesco Bruni, che si è preso qualche giorno di vacanza dalla sfida di Luna Rossa e sarà a bordo insieme a Flavio Favini. Tra i grandi nomi presenti ancora due italiani: Vasco Vascotto, tattico del team inglese Peninsula Petroleum, e Michele Ivaldi con gli sloveni di Ceeref.

Lo spettacolo delle regate tra 13 monotipi che girano le boe e arrivano sul traguardo in pochi secondi, è completato da altri strepitosi protagonisti. Come Ed Baird, un ex di Coppa America, che sarà tattico per i russi di Synergy, o come la medaglia d’oro di Pechino 2008 Paul Goodison che corre a bordo di Ironbound (USA). A completare l’opera un gruppo di super specialisti del match race: l’inglese Ian Williams, campione del mondo, per il team britannico Aegir, il francese Mathieu Richard farà il tattico per i connazionali di Aleph, il neozelandese Cameron Appleton sarà timoniere nelle sfide di match race della prima giornata per gli inglesi di Team Aqua, leader del circuito.

Stretto il rapporto tra le regate e il pubblico: oltre a osservare da terra il campo di regata, ogni prova si potrà seguire online grazie al tracking Trac Trac, e rivivere subito dopo nelle telecronache in diretta trasmesse dalla webtv della vela Saily.it.

La RC44 Trapani Cup è la seconda tappa del tour, partito da Muscat, capitale dell’Oman. Nei prossimi mesi il circuito farà scalo a Marstrand (Svezia), Cascais (Portogallo) e infine a Lanzarote (Isole Canarie), per il gran finale con il Mondiale 2013.
 
Negli stessi giorni della RC44 Trapani Cup si svolgerà il Festival del Vento, con molte iniziative culturali, musicali, enogastronomiche, in vari corner sparsi per la città.