solovela.net
venerdì , 28 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Nasce la Round Sardinia Race
Nasce la Round Sardinia Race
NewsRegate/04/VentoSardegna_nhp.jpg Vento di Sardegna, l'Open 50 di Mura e Maisto
Altura
Nasce la Round Sardinia Race

L’evento sarà presentato domani, alle 11, durante il Nautic Show Sardinia, il salone nautico di Cagliari in programma fino al 5 aprile

Cagliari - Da Cagliari a Cagliari; circumnavigando la Sardegna in senso antiorario. Sarà questo il percorso del Round Sardinia Race, la nuova competizione d’altura organizzata dall’associazione sportiva Vento di Sardegna, a cui fanno capo Andrea Mura e Guido Maisto, con la collaborazione della Lega navale di Cagliari e del Comando militare marittimo autonomo di Sardegna.
L’evento sarà presentato domani, alle 11, durante il Nautic Show Sardinia, il salone nautico di Cagliari in programma fino al 5 aprile. La regata dovrebbe ricalcare lo spirito della Roma per due – per tutti, la stessa in cui Mura e Maisto hanno trionfato l’anno scorso a bordo del loro Open 50. Ci sarà, quindi, la possibilità di partecipare in doppio o in equipaggio multiplo, e la possibilità di promuovere la vela d’altura in Sardegna, permettendo ai velisti in gara di mettere alla prova e migliorare le proprie abilità marinaresche, in vista di regate più importanti.
La data di partenza è fissata per il 20 settembre. Ogni imbarcazione sarà dotata di un sistema satellitare che permetterà di controllarne ogni spostamento (sarà possibile seguirlo sul sito internet www.roundsardiniarace.com) e potrà imbarcare un giornalista e un operatore per catturare i momenti più significativi della regata, in pieno stile Volvo Ocean Race.
02/apr/2009

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti