solovela.net
venerdì , 22 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Quantum Racing, ritorno alla vittoria
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Quantum Racing, ritorno alla vittoria
NewsRegate/10/TP52Mondiale2010_5nhp.jpg Mondiale TP 52, la gioia degli uomini Quantum Racing
Mondiale TP 52
Quantum Racing, ritorno alla vittoria

Bis iridato per il team di Terry Hutchinson dopo il successo del 2008. Matador cede la corona dopo aver lottato fino all'ultima regata

Valencia – Quantum Racing torna ad assaporare il gusto della vittoria. E dopo un 2009 senza allori, annata che aveva seguito un 2008 trionfale con successi in Audi MedCup e campionato mondiale, sabato nelle acque di Valencia ha conquistato il secondo titolo iridato di classe TP 52.
La barca comandata da Terry Hutchinson ha strappato la corona a Matador, al termine di una settimana di regate emozionanti e molto equilibrate. Alla fine dei giochi, il distacco tra i due team è stato soltanto di due punti, con Quantum Racing protagonista di un inizio di mondiale super e Matador, abile a ricucire gran parte dello scarto nella costiera di giovedì. Venerdì e sabato, i venti non regolarissimi del campo di regata spagnolo hanno permesso la disputa soltanto di tre prove, con Hutchinson e compagni che hanno consolidato la propria leadership nella prima di queste due giornate, ottenendo un primo e un secondo piazzamento. Sabato, il team statunitense è riuscito a difendere i tre punti di vantaggio su Matador al termine di una regata disputata tutta in marcatura sulla barca argentina. E alla fine i due antagonisti hanno chiuso la prova in penultima e ultima posizione, con Matador che ha rischiato il tutto per tutto in partenza, anticipando lo start e dovendo ripetere la manovra.
“Con quella brezza così instabile – ha detto Adrian Stead, tattico di Quantum Racing – ci aspettavamo di avere una sola regata. L'obiettivo era contenere Matador, il più lontano possibile in modo che nessuna barca si mettesse in mezzo tra noi. E' andata bene, ma non è stato facile. Per me questo è un grande risultato. Non ero a Marsiglia (quando quest'anno Quantum Racing ha vinto la tappa di Audi MedCup, ndr) e sono contento di quello che sono riuscito a ottenere. Poi, vincere addirittura il mondiale e terminare secondo in Audi MedCup è semplicemente fantastico”.
Al terzo posto della competizione iridata si è piazzato Synergy, davanti ad Artemis, All4One e Cristabella. Bigamist, vincitore dell'ultima manche stagionale, ha chiuso al settimo posto.
11/ott/2010

Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti