SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Gli Skipper sbarcano in Italia

Importato da Blu Point, il cantiere polacco si presenta con una gamma di natanti per la regata e la crociera. Alti standard nel processo costruttivo alla base della produzione di ogni modello

Abbonamenti SVN
ADV
Roma – Novità in arrivo nel mercato nautico italiano. La società Blu Point, già importatrice di alcuni marchi a vela come Nordship e Comfortina, ha arricchito la propria gamma con il cantiere Skipper Yachts. Per l'azienda polacca, che costruisce barche dal 1990 e attualmente ha una produzione di circa 150 scafi l'anno, si tratta di un esordio assoluto in Italia.
Tutte le barche di Skipper Yachts si caratterizzano per gli elevati standard qualitativi. Sono stratificate in ambienti a temperatura controllata, senza controstampi strutturali ma con un'ossatura resinata direttamente allo scafo. Gli interni vengono invece rifiniti in mogano con possibilità di personalizzazione per il cliente. La gamma produttiva comprende alcuni modelli da competizione, come gli Skippi 650 e 750, e altri rivolti alla crociera, come gli Arion 29 e 33. Quest'ultimo, rappresenta la novità del cantiere polacco per il 2010 e il primo esemplare sarà varato nei prossimi mesi.

Clicca qui per accedere al sito di Skipper Yachts.