SVN logo
SVN solovelanet
sabato 26 settembre 2020

Continua il campionato

Ancora una volta si è assistito alla netta supremazia di Aniene 1a Classe che ha dominato le tre prove di giornata

Abbonamenti SVN
ADV
Riva di Traiano - A Riva di Traiano continua con tre prove disputate nella giornata di ieri il 19esimo Campionato Italiano Assoluto d’Altura, organizzato dal Circolo Nautico Riva di Traiano, in collaborazione con il Circolo Canottieri Aniene e il Circolo Nautico Guglielmo Marconi.

Un vento da ponente sugli 8/12 nodi, che è andato aumentando nel corso della giornata, ha permesso al Comitato di regata, presieduto da Raffaele Ricci, di far svolgere agli equipaggi tre prove su percorso aastone (di 11 miglia per il gruppo A e 7,60 miglia per il gruppo B). In ogni prova disputata tre giri per le barche del gruppo A e 2 giri per le barche più piccole del gruppo B.

Ancora una volta si è assistito alla netta supremazia di Aniene 1a Classe, che ha dominato le tre le prove e si porta a casa tre vittorie di giornata. Il Tp52 Aniene 1ª Classe, timonato da Alessandro Maria Rinaldi, coadiuvato alla tattica da Vasco Vascotto, con Roberto Emanuele de Felice nel ruolo di stratega e Simone Spangaro randista, è una vera "macchina veloce" condotta con estrema precisione e attenzione.

“Exprivia Luduan Reloaded”, il Grand Soleil 46 B di Giovanni Sylos Labini, conquista due secondi posti; peccato però che l’OCS di oggi nella terza prova lo faccia scivolare in ottava posizione nella classifica generale dopo 5 prove disputate.

Cronos 2, il Grand Soleil 42R di Valerio Battista (con Francesco De Angelis alla tattica e Enrico Zennaro al timone) a
mantenere la seconda posizione nella classifica generale dopo 5 prove, mentre terzo è l’ottimo “Il Moro di Venezia XXVIII”, il Nautilus di Alessandro Narduzzi con a bordo Raimondo Cappa e lo stesso progettista Maurizio Cossutti.

Nel gruppo B, saldamente al comando della generale è “Scugnizza”, l’NM38 di Vincenzo De Blasio, con due vittorie odierne.

La classifica generale dopo 5 prove vede Scugnizzo al primo posto seguito dal Grand Soleil 39 “Morgan” di Nicola De Gemmis, e da Coconut, M37 di Francesco Sodini.

Oggi una prova con partenza alle 11.