SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Doppietta per Er Cavaliere Nero

Nell'invernale di Riva di Traiano, la barca di Paolo Morville ha vinto in Irc e in Orc A

FeB
ADV
Civitavecchia - Dopo una lunga attesa sul campo di regata di Riva di Traiano, gli equipaggi impegnati nel Roma d’Inverno, grazie a leggere brezze diurne, sono riusciti infine a disputare una prova a bastone lunga 8,3 miglia, la quarta del campionato invernale. Oggi si è assistito ad una vittoria incontrastata, nelle due classifiche IRC e ORC, del First 45 “Er Cavaliere Nero” dell’armatore Paolo Morville. Secondo in IRC si è piazzato il First 34.7 “Vulcano 2” di Zamorani/Morani e terzo un altro Bénéteau, il First 40.7 “Ammuina” di Carlo Scoppola. Così, dopo 4 prove disputate, dall’inizio del campionato, saldamente in testa alla classifica generale, rimane Paolo Morville, che precede “Ars Una”, l’Adria 49 di Vittorio Biscarini, mentre terzo è “Libertine”, il Comet 45 di Marco Paolucci.
In classifica ORC, nella prova odierna alle spalle di “Er Cavaliere Nero” si è piazzato “Black & White” il 43’ di Pino Stillitano e terzo “Ars Una”. La classifica generale ORC vede al primo posto “Ars Una” di Vittorio Biscarini, seguito da Paolo Morville e da “Black & White”.
Nella categoria crociera, con percorso ridotto, vittoria di “Antico Toscano”, Grand Soleil 40 di Pier Luigi Muraro, secondo “Violetta II”, Show 29 di Ezio Fornasaro, terzo “Igarapè”, Sun Odyssey 43 di Marino Zigrossi. La classifica generale vede al primo posto “Igarapè”, seguito da “Don Pedro”, Bavaria 34 di Francesco Pelaia e da “Antico Toscano”.
Nella categoria gran crociera, vittoria odierna per il First 36.7 “Mania 2”, che ha preceduto “Antilos”, Grand Soleil 42 e “Twins”, Hanse 430 di Francesco Sette. In classifica generale IRC gruppo gran crociera in testa “Mamiblù”, Grand Soleil 43 di Gennarino Tozzi, seguito dall’Este 39 “Asteria” di Alessi/Proli e terzo “Mania 2”.
A conclusione della regata, si è svolta in piazzetta la premiazione relativa alla regata Telethon disputata il 13 dicembre. In questa occasione sono stati premiati tutti i vincitori di giornata per ogni classe e divisione. Assegnata anche una coppa all’imbarcazione “Javal” di Filiberto Gioia, protagonista di un salvataggio in mare di una regatante.