SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

I catamarani Privilege si rinforzano in Italia

Acquistato dal Gruppo Hanse, il cantiere Privilege cambia importatore e passa a Nautigamma

FeB
ADV
Lignano – Qualche mese fa la notizia che il gruppo Hanse aveva acquistato il cantiere Privilege. Un acquisto dettato dalla volontà del gruppo di non rimanere indietro nei confronti degli altri player come Beneteau che possiede il cantiere Lagoon, Bavaria che ha acquistato Nautitech qualche anno fa e ora anche Dufour che ha iniziato a costruire catamarani con il marchio Dufour Catamarans.

Oggi la notizia che il marchio è stato preso in carico in qualità di importatore dalla Nautigamma di Lignano che è già importatore unico del Marchio Dehler e Moody, ai quali ha affiancato un marchio olandese di indubbia qualità come Contest.

Privilege è un cantiere con una grande storia. Questo è stato fondato da Philippe Jeantot, il navigatore francese che ha creato il Vendée Globe. Un cantiere al quale è sempre stata riconosciuta la qualità di costruzione, ma che non ha mai fatto grandi numeri per via dei suoi interni dallo stile un po’ antiquato.

Ora il passaggio a Hanse dovrebbe cambiare radicalmente le cose, il Gruppo Hanse è conosciuto per la sua capacità di innovare e forse è proprio per questo che il marchio ora è stato preso da uno degli importatori più importanti dei marchi del gruppo in Italia, Nautigamma.

Il mercato dei catamarani per quanto ancora piccolo, è uno dei settori nautici che sta vivendo la crescita più veloce. La maggior parte dei cantieri non riesce a stare dietro agli ordini con la propria capacità produttiva.

Lagoon sta correndo per raddoppiare la produzione dei suoi cantieri; Fountaine Pajot sta cercando di aumentala per rispondere alle richieste; Dufour ha presentato il modello del suo primo catamarano che andrà in acqua tra qualche mese, ma ha già detto di aver venduto tutto e le prossime consegne sono previste per l‘estate 2019.

In questo scenario Privilege avrà sicuramente la possibilità di conquistare la sua fetta di mercato, soprattutto se vorrà seguire la filosofia degli altri marchi del gruppo che puntano costantemente sull’innovazione.


http://www.privilege-marine.com/