SVN logo
SVN solovelanet
martedì 27 ottobre 2020

Tutti a Porto Cervo

Da oggi fino a sabato 6 settembre, quattro classi di barche (Racing, Mini Maxi, Wally e Cruising) si sfideranno nelle acque antistanti la costa nord-orientale della Sardegna

Abbonamenti SVN
ADV
Porto Cervo - I “grandi scafi” sbarcano in Sardegna per il tradizionale appuntamento con la Maxi Yacht Rolex Cup, competizione che si tiene dal 1980 sotto l'egida dello Yacht Club Costa Smeralda e che vede annualmente affrontarsi alcuni dei migliori interpreti mondiali della specialità.

Da oggi fino a sabato 6 settembre, quattro classi di barche (Racing, Mini Maxi, Wally e Cruising) si sfideranno nelle acque antistanti la costa nord-orientale dell'isola in percorsi decisi quotidianamente dal comitato di regata in base alle condizioni meteomarine.

Tra i protagonisti non mancherà “Alfa Romeo”, il team di Neville Crichton presente in quest'occasione con due imbarcazioni. Al pluridecorato maxi, che si avvarrà della presenza a bordo di Ben Ainslie in qualità di tattico, l'armatore neozelandese ha affiancato la nuovissima “Alfa Romeo 3”, in gara tra i mini. Skipper d'eccezione per questo importante esordio sarà l'ex di Luna Rossa, Torben Grael.

In lotta per la vittoria finale ci sarà anche Ernesto Bertarelli, al timone del venti metri statunitense Numbers, così come l'attore Claudio Amendola che ha noleggiato Acaia Cube, convocando un equipaggio di tutto rispetto tra cui spiccano Flavio Favini e Tiziano Nava. Presenza non meno significativa sarà quella di Atalanta II di Carlo Puri Negri, composto da un equipaggio di velisti disabili e normo dotati.