SVN logo
SVN solovelanet
domenica 25 ottobre 2020

Maxi Yacht 1200 di Pelle Petterson

Petterson disegna un 12 metri fast cruiser per la svedese Maxi Yacht

Abbonamenti SVN
ADV
Il rinnovamento dei modelli dei cantieri scandinavi è raro tanto che, quando questo accade, si tratta di un vero evento. Questo quello che sta accadendo nel cantiere scandinavo d’impostazione conservativa Maxi Yacht che, con la presentazione del nuovo disegno del Maxi Yacht 1200 di Pelle Petterson, si appresta a fare un notevole passo in avanti.

Certo, il baglio massimo è ancora abbondantemente sotto i 4 metri di larghezza denunciando un’impostazione che ormai i cantieri centro europei hanno abbandonato da molto tempo, ma in compenso, si vede una chiglia a T, un pozzetto arretrato senza sedute del timoniere di poppa e una grande piattaforma da bagno che si ottiene abbattendo lo specchio di poppa.

Tutte caratteristiche che richiamano le innovazioni di questi ultimi anni fatte sui modelli dei grandi cantieri di produzione in serie.

Gli interni prevedono diverse opzioni, cucina a murata o cucina a L, due bagni e due cabine o tre cabine e un bagno.

La qualità della costruzione, altra caratteristica propria delle produzioni scandinave, è molto elevata, la barca è strutturale e ogni paratia o mezza paratia è accuratamente assicurata allo scafo mediante resinatura.

http://maxiyachts.com/

L.f.t. 12,06 m
L. scafo 11,50 m
Baglio 3,75 m
Pescaggio 2,2 m
Dislocamento 6.99 kg
Zavorra 2.600 kg
Superficie velica 46.5