SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Team Brunel guida nei Quaranta Ruggenti

In corso la quinta tappa della Volvo Ocean Race Auckland-Itajaì

Abbonamenti SVN
ADV
Oceano Pacifico - Condizioni meteo sempre più dure per i 57 velisti impegnati nella quinta tappa della Volvo Ocean Race. In prima piazza gli olandesi di Team Brunel, che sono riusciti sopravanzare Team Alvimedica più a nord, ma devono guardarsi le spalle anche dal ritorno di Abu Dhabi Ocean Racing.

Il trio dei “sudisti” composto da Dongfeng Race Team, Team SCA e MAPFRE naviga compatto in attesa di entrare nella fascia dei Cinquanta Urlanti.

L'acqua e l'aria diventano sempre più fredde, e le temperature continuano a scendere man mano che la flotta si addentra nella zona dei 50° sud, al limite dell'area dei ghiacci, posta a 51°. I sei team sono ancora nei cosiddetti Quaranta Ruggenti e ormai è la norma indossare tre strati di indumenti, cappucci e guanti, per proteggersi dal gelo intenso, reso ancora più pungente dall'effetto di raffreddamento del vento.

La flotta, partita martedì scorso da Auckland, Nuova Zelanda, dovrebbe raggiungere la meta di Itajaì intorno ai 7 aprile.