SVN logo

151 miglia: le barche iscritte sono già più di 80

Ferfono i preparativi per la 151 Miglia-Trofeo Celadrin 30 maggio - 1 giugno 2014

Abbonamenti SVN
ADV
Livorno - Mancano tre settimane alla partenza della quinta edizione della 151 Miglia-Trofeo Celadrin, in programma il 30 maggio da Livorno e la regata ha già raggiunto il primo obiettivo, quello di abbattere il muro degli 80 iscritti con largo anticipo.

Un buon risultato, nello stesso periodo l’organizzazione della 151 Miglia non aveva mai ottenuto un simile riscontro, e un’ottima notizia visto che una percentuale delle iscrizioni sarà devoluta alla Carlo Romano Onlus, associazione che si occupa di supportare la ricerca sul mieloma Multiplo.

Tra gli iscritti (l’elenco su www.151miglia.it) figurano grandi nomi dell’altura, a partire dal Campione Italiano Offshore in carica, lo Swan 42 Mandolino di Orombelli, che dovrà vedersela con avversari storici come Prospettica di Gonzi e Aurora di Bruno-Bonomo, e del TP 52 Hurakan di Marco Serafini, Campione del Mondo d’altura in carica.

La 151 Miglia, tappa del Campionato Italiano Offshore, è una regata aperta alle barche ORCi e/o IRC, che si affronteranno lungo una rotta con partenza da Livorno, il 30 maggio, e arrivo a Punta Ala dopo i passaggi a Marina di Pisa, Giraglia, isola d’Elba, Formiche di Grosseto e isola dello Sparviero.

Domenica 1 giugno, la 151 Miglia si chiuderà con la festa in riva al mare organizzata negli spazi di fronte allo YC Punta