SVN logo

Aileen, la prima tempesta autunnale devasta il Mare del Nord

Aileen complisce le coste inglesi, olandesi e tedesche, barche affondate e navi in difficoltà

Abbonamenti SVN
ADV
Norfolk (UK) – Annunciato con ampio anticipo dal servizio meteo inglese, mercoledì si è abbattuta sulle coste orientali dell’Inghilterra, Olanda e Germania, Aileen, la prima tempesta autunnale.

Venti a 50-60 nodi con raffiche sino a 75 nodi hanno investito il Mare del Nord affondando diverse imbarcazioni alla fonda e causando la rottura di un numero impressionante di genoa rollati.

“Tutte le vele che non erano state legate per bene sono state strappate e qualche piccola barca alla fonda ha rotto gli ormeggi ed è stata porta via” dice Alvin Smith del RNLI inglese.

Tuttavia, nonostante la forza della tempesta e i danni alle cose, non si registrano danni alle persone. Anche le navi che si sono trovate in difficoltà sono riuscite a resistere alle onde che hanno superato, in molti casi, i 5 metri di altezza.

Le tempeste di questo periodo sono una cosa normale nel Mare del Nord e la prima, solitamente, è violenta, ma questa è stata decisamente più forte del consueto soprattutto nell’intensità, periodicità e durata delle raffiche per le quali alcuni anemometri hanno segnalato picchi vicino agli 80 nodi.