SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Varato il Mylius 19E95

La cerimonia si è tenuta venerdì scorso a Gaeta. Carena a spigolo e costruzione interamente in carbonio per il nuovo mini maxi del cantiere laziale

Abbonamenti SVN
ADV
Gaeta - È stato varato venerdì, durante una cerimonia alla Base Nautica Flavio Gioia di Gaeta, il nuovo Twin Soul 6, primo esemplare del Mylius 19E95, il nuovo fast cruiser-racer di 65 piedi del cantiere Mylius Yachts. Dopo il grande successo riscosso dal Mylius 14E55, il cantiere laziale ha progettato e realizzato un Mini-Maxi di ultima generazione, con carena a spigolo, costruito ed armato interamente in carbonio, in grado di coniugare prestazioni elevatissime con grande comfort. Singolare sintesi di eleganza e velocità.
Il progetto combina la pulizia delle linee, gli aspetti della vivibilità e del comfort, lo stile degli interni, l’ergonomicità tipica degli yachts da crociera avanzati. Inoltre, essendo costruita su richiesta, ogni barca è altamente personalizzabile. Lo scafo, con il ridotto baglio massimo (4,96 m) in rapporto alla lunghezza f.t (19,95m) presenta un basso valore del dislocamento relativo e un elevato coefficiente prismatico. Il chine (lo spigolo sul fianco della carena) per l’aumento del raggio di curvatura delle sezioni di uscita, punta ad esaltare le prestazion nelle andature portanti, favorendo allo stesso tempo il distacco dei flussi dal fianco a moderati angoli di sbandamento. La costruzione è interamente in sandwich di carbonio laminato sottovuoto e postcurato a 80 gradi. Paratie e coperta sono incollate e fascettate allo scafo; ci sono inoltre paratie stagne alle estremità e crashbox rinforzato in kevlar a prua. Il timone è interamente in carbonio, mentre la chiglia prevede una lama in welldox con siluro in piombo.
Il piano di coperta presenta una netta separazione tra la zona ospiti e quella delle manovre, immediatamente a proravia delle timonerie; più a poppa c’è un’ampia zona prendisole sopra il garage del tender, la cui apertura si trasforma in una grande spiaggetta a livello dell’acqua. Tutte le manovre correnti sono a scomparsa, i boccaporti sono a filo coperta, le lande (in carbonio) sono a murata, le finestrature sopra la tuga sono in cristallo temperato. Gli interni sono caratterizzati dalla grande finestratura centrale continua, che illumina la dinette creando un dialogo continuo tra interno ed esterno della barca. Il comodo divano sul lato sinistro e le due poltrone su quello destro rendono la dinette un accogliente salotto, che all’occorrenza si utilizza come zona pranzo grazie alla trasformabilità degli elementi di arredo. Twin Soul 6 sarà esposto al Salone Nautico di Genova dal 1 al 9 ottobre 2011.

Dati tecnici:
Lunghezza fuori tutto: 19,95 mt
Lunghezza al galleggiamento: 17,70 mt
Bagiio massimo: 4,96 mt
Pescaggio: 3,30-3,95 mt
Dislocamento: 18.600 kg
Zavorra: 8.450 kg
Superficie velica: 250,00 mq
Motore: 110 hp