SVN logo

Gap the wind è campione italiano minialtura ORC

Prossimo appuntamento con i minialtura il 24 maggio per il Campionato Europeo Sportboat

Abbonamenti SVN
ADV
Lago di Garda - Si è chiuso con successo lo scorso weekend il Campionato Italiano Mini Altura ORC organizzato dallo Yachting Club Torri, a Torri del Benaco sul Lago di Garda. Ad avere la meglio, al netto delle 5 prove disputate, il Fat26 di Andrea Cavagnis con Enrico Zennaro al timone.

Piazza d’onore per Spirito Libero, il Protagonist 7.50 di Claudio Bazzoli e terzo gradino del podio per Adriatica, il Farr 280 di Piero Paniccia ad un solo punto di distanza dal secondo classificato.

Da segnalare l’ottima prestazione dei più piccoli Ufo 22 Freedom di Remo Capitanio e dell’SB20 Flexlogik del numanese Vincenzo Graciotti che nella terzaprova ha chiuso in prima posizione.

Tra le 28 barche in gara hanno fatto classifica a parte gli H22, i quali hanno disputato la Regata Nazionale di classe. Ad avere la meglio su tutti è stato Hidrogeno 22 del lariano Davide Casetti.

Il prossimo appuntamento con i Mini Altura è per il 24 maggio a Chioggia con il Campionato Europeo Sportboat dove è prevista la partecipazione di circa 60 imbarcazioni.