SVN logo

All’inseguimento di Maserati

La famiglia Robinson sul loro Simonis 35 è tra gli avversari più agguerriti di Maserati alla Cape2Rio

Abbonamenti SVN
ADV
Atlantico – Passata la tempesta, la Cape2Rio continua. Molti sono tornati indietro, a Cape Town in Sudafrica, ma molti altri stanno proseguendo verso Rio de Janeiro, in Brasile.

In testa il VOR 70 di Giovanni Soldini Maserati inseguito dal TP 52 Scarlet Runner, l’Open 60 Explora e Investec Ciao Bella della famiglia Robinson, un 35 piedi che nel 2011 conquistò il secondo posto della Cape2Rio e che in questa edizione sperava di conquistare il 1° posto se non fosse stato per l’intervento di Maserati, un avversario decisamente sproporzionato per il vecchio Simonis 35 della famiglia Robinson.

I Robinson navigano con figli e nonni e di certo non si fanno impressionare dalla supertecnologia di Maserati, anche se, presumiamo che qualche domanda su cosa ci faccia un Vor 70 in una regata fatta di Bavaria e Beneteau se la stiano facendo.

Vicinissimo a Ciao Bella, l’M34 Iskareen di Chirstiane Dittmers. Dietro di loro il Farr 40 Privateer di Kuttel Francois.


© Riproduzione riservata