SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Collisione al largo della Corsica

Due navi mercantili sono entrate in collisione a 14 miglia dalle coste corse

Abbonamenti SVN
ADV
Mar Tirreno - Ieri si è verificata a circa 14 miglia dalle coste corse, in acque internazionali, una collisione tra due mercantili. La nave Ro-RO con bandiera tunisina Ulisse che portava camion e autovetture ha colpito la mura di dritta della portacontainer Cls Virginia con bandiera cipriota.

Nella collisione la nave cipriota ha perso circa 600 metri cubi di fuel oil che hanno formato una chiazza di olio su dieci chilometri quadrati di mare.

La Guardia Costiera francese è intervenuta per cercare di contenere l’inquinamento e si è appellata anche alla Guardia Costiera italiana.

Questa ha inviato un ATR 42 da ricognizione a ispezionare la zona e il ministero dell’ambiente ha disposto l’invio di tre unità della Castalia adibite al contenimento delle fuoriuscite di carburante.

Le tre unità, la Nos Taurus di Livorno, la Bonassola di Genova e la Koral da Olbia, hanno già raggiunto la zona delle operazioni.