SVN logo

Cosa accadrà alla Coppa America a Cagliari e alla Rolex Capri Sailing Week

Le due organizzazioni non lo dicono, ma le manifestazioni, molto probabilmente dovranno essere spostate

Abbonamenti SVN
ADV
Cagliari – Se chiedete all’ufficio stampa dell’America’s Cup se l’incontro di Cagliari si terrà o no, loro, in perfetto italiano, ti risponderanno che stanno valutando e devono ancora decidere, lo stesso dicasi per la Rolex Cup, ma in realtà non saranno loro a decidere nulla, lo farà l’evoluzione dell’epidemia.

La Coppa America a Cagliari è prevista a fine aprile, mentre la Rolex Cup a Capri a metà maggio. Due date che sembrano troppo vicine per venirsi a trovare fuori dall’emergenza.

Il picco dell’epidemia è atteso in Lombardia per fine marzo, quando per molte regioni sarà ancora nella fase iniziale. In Sardegna la diffusione, probabilmente è in accelerazione, visto il grande numero di persone che piuttosto incoscientemente e con ben poco senso civico si sono spostate dalle zone ad alto contagio nell’isola alimentando un’infezione che diversamente si sarebbe potuta contenere.

Nell’ipotesi in cui in Sardegna l’emergenza si presenterà a fine aprile, metà maggio porterà l’organizzazione della Coppa a spostare l’evento, sempre che la FIV nel frattempo non abbia esteso il divieto di manifestazioni veliche fino alla fine di Aprile che oggi è al 3 aprile.

Tirando le somme dei vari esperti che abbiamo sentito e facendo la media delle loro previsioni, c’è d’aspettarsi che in Sardegna l’attività velica non tornerà regolare prima della fine di maggio e ci sono buone probabilità che si debba arrivare ben oltre.