SVN logo

Elicottero salva velista nella tempesta Aiden

Non è chiaro cosa facesse in mare questo velista con la sua barca, l’intervento della Guardia Costiera di Falmouth ha scongiurato il peggio

Abbonamenti SVN
ADV
Aiden, questo il nome della tempesta che nelle ultime 48 ore sta colpendo le zone del nord Europa e in particolare le coste dell’Irlanda e dell’Inghilterra.

In queste aree l’allerta è massima da diversi giorni, prima per le conseguenze dell’uragano Epsilon, poi per quelle della tempesta tropicale Zeta.

Condizioni meteo avverse alla navigazione per le quali qualsiasi navigante sarebbe dovuto restare in porto, eppure non è stato così.

Nel bel mezzo della tempesta Aiden un velista solitario si trovava in mare con la sua barca a vela al largo delle isole Scilly.

Le onde frangenti erano enormi, come si può vedere dal video pubblicato da questa pagina Facebook ( https://www.facebook.com/watch/?ref=external&v=3788176724550320 ) e l’imbarcazione era totalmente in balia dei marosi, a secco di vele e con una porzione di fiocco aperta, probabilmente in maniera involontaria.



Inizialmente i soccorsi sono arrivati via mare, inviati dalla Guardia Costiera di Falmouth, ma ben presto è stato necessario l’intervento di un elicottero. Un’onda frangente ha colto la barca al traverso, facendola scuffiare.

A quel punto è intervenuto sulla zona un elicottero per trarre in salvo, per fortuna senza conseguenze, il velista.

La tempesta Aiden è stata una delle più forti depressioni che negli ultimi anni hanno investito il nord Europa. Le stazioni meteo sono arrivate a segnare anche onde, frutto di una serie di “treni”, arrivate anche ai 30 metri.

© Riproduzione riservata