SVN logo

In Irlanda un’onda ha raggiunto quasi i 30 metri

Davanti alle coste irlandesi si è sviluppata un’onda che ha raggiunto quasi i 30 metri. Non si è trattato di un’onda anomala, ma di un treno di onde indotte da un vento molto forte

Abbonamenti SVN
ADV
Irlanda – A rilevare l’onda più alta di sempre nei mari d’Irlanda è stata la boa oceanografica M6 nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 ottobre. Il rilevamento ha registrato un’onda il cui vertice è salito sino a quota 29,883 metri, per avere un’idea concreta un’onda alta come un palazzo di 9 piani.

Il mostro d’acqua, che dicono gli scienziati non essere un’onda anomala, si è sviluppata come conseguenza dell’uragano Epsilon, che una volta finito è passato a tempesta e quindi a burrasca.

Il vento creato da Epsilon è stato registrato a 190 nodi e la massa turbinosa si è mossa dall’Islanda all’Irlanda.

Fortunatamente e grazie ai servizi di previsione meteo in mare non c’è nessuno e quindi non ci sono stati né danni, né vittime.