SVN logo

Emergenza in Atlantico per una gestante

Una donna di 36 anni è stata prelevata da un Amel 50 in piena notte con un elisoccorso

Abbonamenti SVN
ADV
La Rochelle (Francia) – Nella notte un Amel 50 in navigazione in Atlantico tra La Rochelle, in Francia, e il Portogallo avanzava lentamente su di un mare mosso con onde di 4 metri e vento a 35 nodi. A bordo la comodità della barca francese era sfumata da tempo, lo scafo rollava paurosamente e parte degli ospiti erano in preda al mal di mare, tra questi una donna di 36 anni incinta di 4 mesi.

Con il passare delle ore lo skipper, valutando che il disagio di bordo non sarebbe migliorato, ha chiesto al Medical Regulatory Center di Tolosa un parere sulla situazione della donna. I medici hanno determinato che la situazione poteva essere pericolosa per il bambino per via della disidratazione della madre che da troppo tempo, a causa del mal di mare, stava rimettendo, per questo si è deciso di far intervenire un elicottero di soccorso.

L’elicottero ha individuato la barca a 140 chilometri dalla costa in piena notte. L’operazione di prelievo della donna è stata molto complessa per via del mare mosso e del forte rollio della barca. Una vera impresa, l’elicottero, prima di riuscire a recuperare la donna, è rimasto due ore in sospensione sopra la barca, sino a quando i soccorritori sono riusciti a imbragarla e sollevarla a bordo del mezzo che l’ha portata all’ospedale della Rochelle dove è stata assistita e dove ora si trova in buone condizioni.