SVN logo

Conclusa la prima tappa, favolosa Flavia Tartaglini

Si conclude la prima tappa del Garda Trentino Olympic Week e per l'Italia nelle tavole RS:X vittoria della Tartaglini

Abbonamenti SVN
ADV
Garda Trentino - Spettacolare conclusione della prima tappa dell’Eurosaf Champions Sailing Cup “Garda Trentino Olympic Week”: sole, vento medio e i migliori atleti olimpici impegnati nella regata finale, che, mai come in questa occasione, ha deciso il podio, dopo 5 giornate di grande vela. Quasi 400 velisti provenienti da 43 nazioni tra cui Malesia, Argentina, Messico, USA, Nuova Zelanda, Australia e per la prima volta Oman.

Per l’Italia vittoria nelle tavole femminili RS:X con una favolosa Flavia Tartaglini.

In prima posizione anche il neo-zelandese Maloney (Laser standard), l’irlandese Murphy (Laser Radial femminile), l’inglese Wright (Finn), i croati Fantela-Marenic (470 Maschile), le neo-zelandesi Aleh-Powrie (470 femminile), gli austriaci Zajac-Frank (Nacra 17), i neo-zelandesi Hansen-Porebski (49er),  l’olandese Van Rijsselberge (RS:X) maschile.

Sperimentato il nuovo format proposto dall’Eurosaf con regate brevi, punteggi riallineati prima della final race e numero ristretto di equipaggi che hanno avuto accesso alla finalissima 6 per tutte le classi tranne per il 49er che hanno selezionato i primi 8. 

L’Eurosaf Champions Sailing Cup proseguirà ora nelle altre 4 tappe previste nel continente: la prossima è prevista a Medemblik (Olanda) per la Delta Lloyd Regatta dal 21 al 25 maggio per poi proseguire in Gran Bretagna (Sail for Gold Regatta a Weymouth), Germania (Kieler Woche a Kiel) finendo ad ottobre in Francia, a la Rochellle, per la “Semaine Francaise”.

tutti i risultati >>