SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Grand Soleil Cup, un successo internazionale

Grand Soleil Cup, una partecipazione sempre più numerosa di appassionati delle barche del marchio

Abbonamenti SVN
ADV
Un bel successo messo a segno dal Cantiere del Pardo con la suo Grand Soleil Cup che di anno in anno vede una partecipazione sempre più numerosa di appassionati delle barche del marchio.

In questa edizione, che si è chiusa domenica sera a Cala Galera, erano presenti 61 imbarcazioni che si sono sfidate in 4 regate disputate tra sabato e domenica.

In prevalenza gli equipaggi erano a livello familiare e internazionale visto che alcuni sono arrivati dall’Inghilterra, Francia, Malta, Belgio e Svizzera, ma non sono mancati equipaggi più agguerriti con a bordo professionisti della vela come il GS39 Canopo di Adriano Majolino con l’America’s Cupper Tiziano Nava e con Leaps & Bounds il GS58 di Jean Philip Blanpain con l’olimpionico Paolo Semeraro.

Di seguito le classifiche
Vele Bianche – Gruppo 3: 1° – Area Serena – GS 40 B&G – Perazzetta
Vele Bianche – Gruppo 2: 1° – Marieloise – GS 43 Maleto – Pragliola
Vele Bianche – Gruppo 1: 1° – Sunflo – GS 46 – Feliziani

Gran Crociera – Gruppo 2: 1° – Zigozago – GS 37 B&C – Sagramoso
Gran Crociera – Gruppo 1: 1° – Lipse & Bounds – GS 58 – Blanplain
Regata IRC – Gruppo 2: 1° – Vag 2 – GS 40 – Canova
Regata IRC – Gruppo 1: 1° – Luduan – GS 46 B&C – De Crescenzo
Regata ORC 1° – Luduan – GS 46 B&C – De Crescenzo
Class 58 2° – Miame Too – GS 58 – Landwehr
Class GS 46LC 1° – Neverland – GS 46LC – Fortunato

Premi Speciali: Best refit – Alisea – GS 46.3 – Baroni Long way home – Team Lazy Dog – Puerto Rico – Sagramoso Most elegant – Sabir – GS 46LC – Pennisi Premio special – Pierservic


http://www.grandsoleil.net/