martedì 29 novembre 2022
  breaking news

Ritrovato cadavere in mare a largo di Portofino

A largo di Portofino una nave olandese ha avvistato un cadavere poi recuperato dalla Guardia Costiera

Portofino – Una nave olandese che incrociava davanti alle costa ligure a circa 12 miglia a largo di Portofino ha trovato in mare il cadavere di un uomo.

Avvertita la Guardia Costiera che, con una motovedetta, ha recuperato la salma. Il cadavere è stato trasferito alla Medicina Legale dell'ospedale San Martino di Genova in attesa dell'identificazione.

Si presume che l’uomo si a uno dei due pescatori equipaggio del Giumar, un peschereccio di 13 metri affondato, per le condizioni del mare, a circa 2 miglia a largo di Viareggio il 28 ottobre.

Le ricerche dei due pescatori che erano cugini, sono andate avanti diversi giorni con mezzi aerei e navali, ma senza risultati, è plausibile che le correnti abbiano portato verso nord il cadavere recuperato.

© Riproduzione riservata

Slam Slam Slam
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI