SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

Alle Tremiti vietate le posate e i contenitori di plastica

Con un’ordinanza il sindaco delle isole Tremiti ha vietato l’uso delle posate di plastica sulle isole

Abbonamenti SVN
ADV
San Nicola (Isole Tremiti) – Il sindaco delle isole Tremiti, Tonino Fentini, ha emesso un ordinanza per cui sulle isole è vietato utilizzare e vendere posate e contenitori di plastica, pena una sanzione pecuniaria che va dai 50 ai 500 euro.

La decisione del sindaco segue la ricerca diffusa nei giorni scorsi dall'Istituto di scienze marine del CNR di Genova, dall'Università Politecnica delle Marche e da Greenpeace Italia, frutto dei campionamenti delle acque realizzati durante il tour 'Meno plastica più Mediterraneo' della nave ammiraglia di Greenpeace, Rainbow Warrior.

Secondo la ricerca, la concentrazione di microplastiche nell’acqua è pari a quella che si trova nei vortici di spazzatura negli oceani.

Il sindaco ha fatto sapere che avrebbe voluto vietare anche l’utilizzo delle bottiglie di plastica, ma ha rinunciato perché queste sono indispensabili per i turisti che arrivano qui ogni girono e che portano con sé una bottiglia d’acqua, ma non dispera di trovare il modo per poter vietare anche quelle.