SVN logo

Tecnologia italiana in Coppa America

La tecnologia Italiana continua a essere ben rappresentata nella Coppa America

Torqeedo
ADV
Bermuda  – Anche se Luna Rossa si è ritirata da quella che oggi è solo il ricordo della Coppa America pre Oracle, l’Italia continua a essere presente con la sua tecnologia.

Gli AC 45, i catamarani con cui si corre la Louis Vuitton America’s Cup World Series di cui il primo atto si è tenuto a Portsmouth a fine luglio, hanno le loro vele alari foderate con un materiale prodotto dalla PROtect tapes un'azienda riminese che già nella Coppa di San Francisco aveva fornito ad alcuni team le pellicole di rivestimento delle vele ad ala rigida.

La tecnologia utilizzata e il polimero sviluppato per questa pellicola di soli 75 micron di spessore, per una larghezza fino a 3,3 metri, sono i migliori disponibili ad oggi sul mercato. 

Uno specifico trattamento sulla superficie della pellicola ne ha migliorato ulteriormente le proprietà meccaniche permettendo così la riduzione di spessore e di peso senza alcuna perdita di performance.

La PROtect tapes è specializzata in pellicole ad alta resistenza già usate in nautica per proteggere gli scafi delle barche dai graffi e dai raggi ultravioletti.


© Riproduzione riservata