sabato 15 giugno 2024
  aggiornamenti

Tragedia nel porto di Alghero: morto trovato annegato tra le barche

Il corpo di un uomo è stato trovato nel porto di Alghero con i piedi attorcigliati nelle cime delle barche dei pescatori

Porto di Alghero
Porto di Alghero
SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

A trovare il copro di Giuseppe Delrio senzatetto che viveva di espedienti ad Alghero, in Sardegna, è stato un pescatore del luogo che ne ha visto il cadavere galleggiare tra le barche con i piedi impigliati tra le cime.

Dato l’allarme sono giunti sul luogo sia i Carabinieri che la Guardia Costiera, che però non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuta morte di Delrio.

Sul corpo dell’uomo quarantatreenne non sono stati trovati segni di violenza che possano far pensare a una colluttazione. La Procura ha disposto l’autopsia dell’uomo per accertare le cause della morte, ma, nonostante questa indaghi a tutto campo, è sempre più concreta l’ipotesi dell’incidente.

Delrio potrebbe essere caduto da una barca dove trovava riparo per la notte, o potrebbe essere scivolato dal molo e quindi avvinghiatosi alle cime delle barche non è stato in grado di liberarsi ed è morto annegato.

Chi lo conosceva lo descrive come un uomo riservato e tranquillo.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
NSS Charter NSS Charter NSS Charter
PUBBLICITÀ