SVN logo

Sail First ISAF Youth Sailing World Championship

L'Italia in corsa per il trofeo delle nazioni

NSS
ADV
Limassol, Cipro - Ultima giornata di regate a Limassol per il Sail First ISAF Youth Sailing World Championship, la manifestazione di vela giovanile più importante a livello internazionale che vede impegnati 351 giovani velisti in rappresentanza di 61 Nazioni.

La Squadra Italiana capitanata dal Team Leader Gigi Picciau, affiancato dai due Tecnici federali Francesco Caricato e Mauro Covre, ieri ha vissuto una giornata positiva nel 420 maschile con Matteo Pilati-Michele Cecchin, nel 420 femminile con Ilaria Paternoster-Benedetta di Salle e nel windsurf RS:X femminile con Marta Maggetti, che si mantengono in zona medaglia.

Otto le classi in acqua e dodici gli atleti azzurri, accompagnati dal Team Manager Gigi Picciau e dai due Tecnici federali Francesco Caricato e Mauro Covre impegnati in questo evento che rappresenta il clou dell’attività giovanile a livello internazionale.

Il mondiale è iniziato il 15 luglio e si concluderà nella giornata di oggi, con un massimo di tre prove al giorno per tutte le classi impegnate nel programma: il singolo Laser Radial (maschile e femminile), il windsurf RS:X (maschile e femminile), il doppio 420 (maschile e femminile), il doppio open 29er e il catamarano, anche questo Open (ovvero con equipaggio maschile, femminile o misto), SL 16.

© Riproduzione riservata