SVN logo

Ritrovato il cargo scomparso con 700 tonnellate d’oro

E’ affondato il cargo scomparso a fine ottobre nel mar di Okhotsk

Abbonamenti SVN
ADV
Mare di Okhotsk, Oceano Pacifico - E’ stato rinvenuto ieri mattina da una squadra di sommozzatori a 25 metri sul fondo del Mar di Okhotsk il cargo Amurskoe, scomparso il 28 ottobre con a bordo 700 tonnellate di materiale d’oro.

Il cargo, partito da Kiran con destinazione il porto di Okhotsk, aveva fatto una richiesta di soccorso durante una burrasca e poco dopo si era persa ogni sua traccia.

Vista la natura del carico, roccia contenente oro ancora da estrarre del valore di circa 230.000 euro, sino a ieri mattina le autorità impegante nell'operazione di ritrovamento avevano vagliato altre possibilità oltre a quella del naufragio.

I corpi dei 9 marinai ancora non sono stati ritrovati.


© Riproduzione riservata