SVN logo

Quota 160 metri in apnea

Come fosse un delfino, Gianluca Genoni a fine settembre cercherà di superare se stesso raggiungendo quota 160 metri per stabilire un nuovo record mondiale

Abbonamenti SVN
ADV
Genova - E’ ufficiale, il 27 settembre l’apneista Gianluca Genoni, campione mondiale d’immersione, tenterà, nelle acque di Rapallo, di battere se stesso.

Gianluca cercherà di strappare il cartellino dei 160 metri di profondità, 8 metri in più del suo ultimo record. Per farlo l'apneista dovrà immergersi senza autorespiratore per diversi minuti. Gianluca è stato in grado di rimanere sott’acqua, dopo essersi ventilato con ossigeno puro, per 18 minuiti e 3 secondi, più di quello che è mai riuscito a fare l’illusionista britannico David Blaine, molto vicino a quello che fa un delfino tursiope.