MarineCork
ADVERTISEMENT
MarineCork
ADVERTISEMENT
mercoledì 25 maggio 2022
MarineCork
  breaking news

Regate di Primavera: tra le onde del Tigullio si impone Twin Soul B

L’appuntamento dedicato ai maxi e mini maxi è stato colpito dal maltempo, ma tre regate delle Regate di Primavera sono state portate a termine in condizioni spettacolari

Le Regate di Primavera
Le Regate di Primavera

Grande spettacolo nel Golfo del Tigullio con le Regate di Primavera, la rassegna di Portofino dedicata a maxi e mini maxi dell’International Maxi Association, organizzata dallo Yacht Club Italiano.

Nonostante il meteo abbia cercato di rovinare il weekend, con una profonda depressione che ha interessato il Mar Ligure, i maxi in regata sono riusciti ad andare in acqua 2 giorni sui 4 in programma, portando a termine tre prove costiere, due nella giornata conclusiva del 25 aprile.

Il vento e l’onda formata da Libeccio sono stati i protagonisti indiscussi durante le tre prove portate a termine, con la flotta che ha viaggiato spesso con punte sopra i 20 nodi di velocità nei lati al lasco.

A imporsi è stato il Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini, patron del cantiere Mylius, che ha preceduto il FY61 Itacentodue di Andriano Calvini e il Mylius 65 Oscar 3 di Aldo Parisotto. Twin Soul ha messo a segno un bottino perfetto con tre vittorie su altrettante regate, mettendo in cassaforte il successo nel primo appuntamento stagionale dedicato ai maxi.“Meglio di così non avrei potuto desiderare: equipaggio eccezionale e barca che migliora di regata in regata.

A Portofino ci siamo tolti un po’ di ruggine invernale e ci prepariamo per il nostro prossimo appuntamento che sarà la Rolex Giraglia”, ha commentato l’armatore di Twin Soul B. In regata era anche presente, ammiraglia della flotta, il Southern Wind 100 Morgana, che aveva al timone l’olimpionico ed ex tattico di Luna Rossa Torben Grael.

Le Regate di Primvera a Portofino, sono alla loro seconda edizione, anche se a dirla tutta i maxi nel golfo del Tigullio hanno una lunga storia alle spalle.

Quelle di oggi non sono altro che una riedizione di quelle che un tempo erano chiamate le Regate Pirelli.

Nei primi anni 2000’ si trattava di un appuntamento clou della stagione di regate per i maxi e le classi d’altura. Poi lo sponsor Pirelli ha lasciato l’evento e per qualche anno queste regate, anche in concomitanza con la crisi economica dal 2009 in poi, sono un po’ uscite di scena.

Dal 2021 il rilancio sotto la guida dello Yacht Club Italiano, che punta a fare delle Regate di Primavera un appuntamento fisso nel calendario degli iscritti alla International Maxi Association, l’associazione che riunisce gli armatori di queste grandi barche che regatano in giro per il mondo.

© Riproduzione riservata

ISTEC ISTEC ISTEC
ADVERTISEMENT
Romeo Romeo Romeo
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI