Spartivento
ADVERTISEMENT
Spartivento
ADVERTISEMENT
giovedì 25 aprile 2024
Spartivento
  aggiornamenti

Duello inaspettato per FénetreA Prysmian

Giancarlo Pedote con Erwan Le Roux stanno combattendo contro l’IMOCA 60 PRB per il 3° posto assoluto

Atlantico centrale - Giancarlo Pedote con Erwan Le Roux, è a circa 300 miglia dal traguardo di Itajai in Brasile e il suo avversario in classe Multi 50, Arkema, è così lontano da avere ben poche speranze di minacciare la vittoria di FénetreA Prysmian, ma Pedote e Le Roux a questo punto devono combattere per un'altra posizione ancora più importante della vittoria di classe, il 3° gradino del podio della Transat Jacque Vabre.

I due si trovano a combattere un avversario che per concezione è molto distante dai trimarani, l’IMOCA 60 PRB di Vincent Riou e Sébastien Col.

Le due barche sono a circa 30 miglia una dall’altra e lentamente, ma a quanto sembra, inesorabilmente, FénetreA Prysmian sta guadagnando acqua.

Per Pedote arrivare subito dopo i grandi trimarani di classe Ultime, sarebbe una grande vittoria.

A seguire PRB troviamo Banque Populaire VIII, l’unico IMOCA 60 di nuova generazione disegnato da VLPL rimasto in competizione (all’inizio erano 5), ma a quanto pare la sua vantata superiorità tecnica sulle barche della generazione precedente non sembra affatto scontata, quando invece è ampiamente dimostrata la sua fragilità strutturale.

In Class 40, nulla cambia e Le Consevateur continua a dominare la regata anche se Carac Advanced Energies, ha recuperato molta acqua e ora costituisce una minaccia seria per il duo Yannik Bestaven e Pierre Brasseur.

© Riproduzione riservata

NSS Charter NSS Charter NSS Charter
ADVERTISEMENT
Barcando Barcando Barcando
ADVERTISEMENT
Mediter Mediter Mediter
ADVERTISEMENT
MarineCork MarineCork MarineCork
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

ARGOMENTI