SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Velisti bocciati

I velisti italiani hanno una cultura nautica buona, ma a volte le risposte lasciano perplessi

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - Solovelanet fa spesso dei test via e-mail per fare ai propri lettori alcune domande per capire cosa può interessare a chi segue il network. Nella media, i lettori del network, hanno una cultura marinaresca buona, in molti casi elevata, ma c’è anche qualcuno le cui risposte lasciano perplessi. Abbiamo selezionato le 10 risposte che ci hanno sorpreso di più in uno degli ultimi test fatti:

1)SVN - Perché si prende la patente nautica a motore.
Per portare i cabinati, perché questi hanno il motore ausiliario, la patente a vela si prende per portare le derive perché queste sono senza motore.

2)SVN – Qual è più lungo, il miglio terrestre o il miglio marino.
Sono uguali solo che uno si calcola sulle strade e l’altro in acqua di mare.

3)SVN – Cos’è un’abbattuta.
Piatto tipico siciliano fatto con la ricotta di capra.

4)SVN - La differenza tra Mayday e Pan Pan
Il mayday si da quando qualcuno è in pericolo di vita perché c’è urgenza, il Pan Pan quando è morto perché non c’è più urgenza.

5)SVN – Perché quando c’è burrasca e non ci sono porti nelle vicinanze è meglio stare lontani da costa.
Perché il radar delle navi ci vede meglio e non si confonde con la costa.

6)SVN – Quando è opportuno che lo skipper faccia indossare i giubbotti salvagente.
Quando viene a lui indicato dalla capitaneria tramite V.H.F.

7)SVN - Cosa cambia tra 20 miglia fatte al lago e 20 miglia fatte in oceano.
In oceano sono più lunghe perchè il mare è più grande

8)SVN - Cosa indica il numero 153.
Il canale V.H.F. per il soccorso

9)SVN - Come si fa a capire quando si devono dare terzaruoli.
Quando la scotta diventa troppo dura e non si riesce più a cazzare la vela.

10)SVN - Quando si devono accendere le luci verde e rossa di prua.
Quelle sul pulpito come si esce dal porto, mentre quelle in testa d’albero solo di notte.