SVN logo

Groupama 4 taglia il traguardo, terzo sul podio

Groupama 4 ha tagliato la linea del traguardo di Itajaì oggi alle ore 15.58.45 dopo 23 giorni, 12 ore, 58 minuti e 44 secondi dalla partenza della quinta tappa da Auckland

Abbonamenti SVN
ADV
Itajaì, Brasile - Sotto un cielo inaspettatamente grigio e con un vento leggerissimo, i francesi di Groupama 4 hanno potuto finalmente tagliare la linea del traguardo di Itajaì, dopo 23 giorni, 12 ore, 58 minuti e 44 secondi, mettendo così la parola fine alla quinta tappa che per loro è stata davvero eroica.

I francesi, che avevano guidato la flotta per buona parte del percorso doppiando per primi anche Capo Horn, sono giunti nel porto brasiliano con un armo di fortuna, approntato a Punta Este, in Uruguay, dopo il disalberamento della scorsa settimana. Grazie ai 20 punti conquistati con questo terzo posto, i francesi risalgono in seconda piazza nella classifica generale e rimangono in lizza per la vittoria.

All'appello mancano solo gli ispano/neozelandesi di CAMPER, che a più di 2.000 miglia dalla meta, continuano la loro corsa solitaria e si apprestano a doppiare Capo Horn nelle prossime ore.

Intanto nel porto brasiliano, gli shore team di Telefónica e PUMA stanno effettuando una revisione completa delle barche e delle attrezzature, disponendo di oltre una settimana di tempo prima che i team debbano tornare in competizione. Gli spagnoli di Team Telefónica sperano di rimettere la barca in acqua il prossimo lunedì. Il team portacolori degli Emirati, l’Abu Dhabi Ocean Racing è partito oggi da Puerto Montt e raggiungerà Itajaì via nave, sperando di poter essere in acqua e competitivo per la In-port race.
 
Il calendario della Volvo Ocean Race 2011/12 prevede quattro appuntamenti in terra brasiliana: la regata di prova ufficiale il 19 aprile, la Pro-am il 20, la In-port (che assegna punti) il 21 aprile e infine domenica 22 aprile la partenza della sesta tappa che porterà la flotta a Miami, in Florida USA.
 
Ordine d’arrivo/posizioni quinta tappa, Auckland/Itajaì
1. PUMA Ocean Racing powered by BERG: 19d 18h 09m 50s
2. Team Telefónica: 19d 18h 22m 29s
3. Groupama sailing team, 23d 12h 58m 44s

4. CAMPER with Emirates Team New Zealand, + 2.100,8 (dista ancora circa 2.000 miglia dall'arrivo)

5. Abu Dhabi Ocean Racing, ritirato dalla quinta tappa
6. Team Sanya, ritirato dalla quinta tappa
 
Classifica provvisoria Volvo Ocean Race 2011-12
1. Team Telefónica, 147 punti
2. Groupama sailing team, 127
3. PUMA Ocean Racing powered by BERG, 113
4. CAMPER con Emirates Team New Zealand, 104 (prima della fine della quinta tappa)
5. Abu Dhabi Ocean Racing, 55
6. Team Sanya, 25



© Riproduzione riservata