SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

PUMA si aggiudica le In-port Series

PUMA ha conquistato la vittoria nella speciale classifica delle costiere che ha ufficialmente chiuso l’edizione 2011/12 della Volvo Ocean Race

Abbonamenti SVN
ADV
Galway, Irlanda - Nella giornata di sabato, sotto un cielo grigio, un’insistente pioggerellina, un temperatura piuttosto fredda, accompagnati da migliaia di barche spettatori incuranti del tempo inclemente, i sei team si sono incontrati per l’ultima battaglia della Volvo Ocean Race 2011/12, che assegnava la vittoria nella speciale classifica delle regate costiere.

Sono stati gli americani di PUMA a chiudere in bellezza, ottenendo la loro prima vittoria parziale in una In-port. Indossando le magliette verdi della nazionale di rugby irlandese in onore della nazione ospitante, lo skipper Ken Read e il suo equipaggio hanno ottenuto una meritata vittoria in una regata di poco più di otto miglia di lunghezza corsa con vento leggero e piuttosto ballerino, guidata fina dalle prime battute grazie a una bella partenza.

Le aspettative del folto pubblico accorso per il gran finale del gior del mondo a vela non sono state tradite. Nulla poteva fermare la determinazione e la sete di vittoria di Ken Read e dei suoi, che con una prestazione impeccabile continuavano a estendere il vantaggio, fino a portarlo a un minuto e 19 secondi sulla linea del traguardo su CAMPER. Con la vittoria odierna PUMA Ocean Racing powered by BERG, ha ottenuto sei punti portando il suo totale nelle In-port series a 45 e scavalcando in vetta al tabellone CAMPER with Emirates Team New Zealand, che finisce a 44 punti. Al terzo posto. conquistato proprio nelle battute finali, Team Telefónica, mentre sul terzo gradino del podio delle regate costiere  si sono piazzati i leader della generale, i francesi di Groupama. Quinti e sesti rispettivamente Abu Dhabi Ocean Racing e Team Sanya.

Con questa prova finisce anche l’epoca delle barche attuali, i Volvo Open 70, che dalla prossima edizione, la cui partenza è prevista per l’autunno 2014, verranno sostituite da nuovi scafi monotipo di 65 piedi, disegnati dallo studio di progettazione Farr Yacht Design.

Classifica In-port series
1. PUMA Ocean Racing powered by BERG, 45
2. CAMPER with Emirates Team New Zealand, 44
3. Groupama sailing team, 41
4. Abu Dhabi Ocean Racing, 37
5. Team Telefónica, 27
6.Team Sanya, 16

Classifica Volvo Ocean Race 2011-12 dopo tredici prove
1. Groupama sailing team, 253 punti
2. CAMPER with Emirates Team New Zealand, 231
3.  PUMA Ocean Racing powered by BERG, 226
4. Team Telefónica, 213
5. Abu Dhabi Ocean Racing, 131
6. Team Sanya, 51