SVN logo
SVN solovelanet
domenica 27 settembre 2020

Genova, è quasi Salone

Mancano undici giorni all'inizio della kermesse ligure. Per Ucina avrà un ruolo significativo nell'aiutare la nautica a riprendersi dopo la grande crisi

Abbonamenti SVN
ADV
Genova - E' partito il conto alla rovescia. Tra undici giorni, ovvero il 3 ottobre, aprirà i propri battenti il Salone Nautico Internazionale di Genova. La più importante kermesse europea dedicata al comparto è giunta alla quarantanovesima edizione ed anche quest'anno si prepara ad accogliere visitaatori da tutto il mondo con numeri importanti. Saranno 1.450, infatti, gli espositori presenti, di cui il 37 per cento di provenienza dai paesi esteri. Ben 2.400 barche, di 550 esposte in anteprima, occuperanno invece banchine e padiglioni.
Mai come quest'anno il Salone vuole giocare un ruolo importante per il mercato nautico. Come ha dichiarato negli scorsi giorni Anton Francesco Albertoni, presidente di Ucina, l'occasione offerta da Genova deve essere sfruttata per dare il via alla riresa economica del settore dopo la difficile stagione lasciata alle spalle. A tal proposito, per il giorno dell'inaugurazione, l'associazione delle industrie nautiche italiane ha convocato in un incontro il presidente del Consiglio più dieci ministri, con l'obiettivo di evidenziare una volta di più l'importanza della nautica per l'economia nazionale.
Alcune novità riguarderanno anche la Fiera di Genova, confermata come sede dell'evento. La struttura progettata da Jean Nouvel, già utilizzata nella scorsa edizione, è stata rifinita con controsoffitti riflettenti esterni e interni, e completata con tutte le dotazioni impianstiche e di servizio. Aumentano anche i percorsi sul mare, che quest'anno sfioreranno i nove chilometri di lunghezza totale grazie ai nuovi collegamenti tra la Darsena Marina Uno e la Darsena di Ponente dedicata alla vela.

Informazioni:
Giorni di apertura – dal 3 all’11 ottobre
Orario di apertura – dalle 10:30 alle 18:30
Prezzo biglietto – 15 euro interno; 12 euro ridotto