SVN logo
SVN solovelanet
martedì 20 ottobre 2020

Winch elettrici: E40i il winch con il motore incorporato

Il winch elettrico è sempre più presente sulle nostre barche, ma la sua istallazione porta dei problemi, la Selden propone una soluzione con il suo 40i

Abbonamenti SVN
ADV
Göteborg (Svezia) – Le barche diventano sempre più grandi e i velisti vogliono essere sempre più comodi, per questo i winch elettrici vanno tanto di moda, ma questi strumenti estremamente utili hanno un problema, il motore.

Il motore elettrico generalmente è sotto il winch e richiede molto spazio per essere istallato riducendo di molto le possibilità di montare un winch elettrico su di un’imbarcazione che non lo prevedeva nei piani di costruzione.

La svedese Selden ha risolto il problema riuscendo a inserire il motore elettrico nel corpo del winch.

Il nuovo modello di winch si chiama E40i ed è prodotto in due versioni, acciaio e alluminio. È un winch da barca da crociera e pur essendo dotato di un motore elettrico a tre velocità ha le sembianze di un normale winch, forse leggermente più alto, ma nulla di più.

Nell’E40i il motore elettrico è dentro il winch e fuori escono solo tre cavi, questo permette di installare il verricello al posto di un normale winch senza dover apportare grandi modifiche. Il winch una volta fissato va solo collegato a una linea elettrica.

L’E40i aprirà un mondo a chi possiede imbarcazioni sprovviste di winch elettrici e ne vuole installare uno, soprattutto per issare la randa steccata che richiede sforzi notevoli.

L’altro grande vantaggio è che il winch non occupa volume sottocoperta, non c’è nulla all’interno della barca perché tutto rimane nel corpo del winch.


http://www.seldenmast.com/