SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Dissequestrato il Force Blue

Potrà navigare solo in Mediterraneo e la società armatrice dovrà pagare una fideiussione di cinque milioni di euro. Queste le disposizioni del gip sulla nave sequestrata quando era in uso a Briatore

Abbonamenti SVN
ADV
Genova – Il gip del tribunale di Genova, Ferdinando Baldini, ha accolto l'istanza di dissequestro del Force Blue, lo yacht di proprietà della società Autumn Sailing, sequestrato lo scorso 20 maggio quando era in uso a Flavio Briatore. Secondo la Procura di Genova, infatti, la società armatrice era riconducibile all'imprenditore italiano stesso.
E' stato inoltre nominato un custode per la nave da diporto, il commercialista Michele Cipriani, ed è stata richiesta una fideiussione bancaria di cinque milioni di euro a garanzia del mezzo. Il Force Blue potrà così rispettare i contratti di charter stipulati nell'estate, a patto che non abbandoni il Mediterraneo. Autumn Sailing aveva già siglato accordi per cinque settimane di navigazione, al prezzo di 250 mila euro ciascuna. Il custode potrà nominare un comandante di fiducia. Possibile che sia scelto Ferdinando Tarquini, dipendente della Autumn Sailing e da anni al timone del mega yacht.